Facebook Twitter
luxeannonces.com

Bodybuilding Femminile: Allora E Adesso

Pubblicato il Dicembre 16, 2022 da Alfred Vogl

Ognuno ha sentito parlare o è ben informato sullo sport del bodybuilding competitivo. La parte femminile, che si chiama Bodybuilding Girls, iniziò alla fine degli anni '70 mentre le donne iniziarono a prendere parte alle competizioni. Ora, oltre tre anni dopo, il bodybuilding delle donne è un'enorme area di questo sport e ha iniziato a raccogliere il rispetto per cui si è sforzato dall'inizio.

Sebbene i concorsi di fisico per le ragazze possano davvero essere registrati negli anni '60, erano poco più che concorsi di bikini. La prima gara di bodybuilding di True Girls è considerata quella tenuta a Canton, nell'Ohio nel 1978. Promosso da Henry McGhee, il primo campionato nazionale femminile degli Stati Uniti è stata la prima competizione in cui i partecipanti sono stati giudicati esclusivamente sulla loro muscolosità rispetto a quanto sembravano bene nei costumi da bagno.

Nel 1979 si tenevano più gare di bodybuilding. Il gioco, tuttavia, non aveva un organo sanzionatorio fino al 1980. Chiamato il National Physico Committee, questa attività ha ospitato i primi cittadini femminili ed è diventata la migliore gara di livello dilettante per le donne bodybuilding negli Stati Uniti. Inoltre, il 1980 ha segnato il primo concorso Ms. Olympia, che è la competizione molto onorata per i professionisti del bodybuilding delle ragazze.

Mentre il gioco continuava a crescere e ad aumentare il riconoscimento generale, gli avversari si sono trovati a dover allenarsi più duramente e migliorare il loro fisico muscolare generale. Negli anni '80, il bodybuilding delle donne non era più una competizione di bikini o vedendo chi poteva posare nei tacchi più grandi. Stava diventando un gioco popolare con titoli di campionato e aumentando la frequenza dei fan.

Con i film che sono stati prodotti in onore delle gare di bodybuilding delle ragazze, la copertura dei principali programmi televisivi e nonostante diverse controversie sulla strada, le donne bodybuilding hanno più che dimostrato la sua capacità di rimanere nei ranghi dello sport popolare. Come ulteriori prove, l'IFBB ha istituito una Hall of Fame nel 1999, che avrebbe onorato i migliori atleti del bodybuilding. Fino ad ora, sono state introdotte 14 ragazze concorrenti di bodybuilding. Uno di loro, Carla Dunlap, Cory Everson e Rachel McLish, Bev Francis, Lisa Lyon e Abbye Stockton, Kay Baxter, Diana Dennis, Kike Elomaa, Laura Combes, Lynn Conkwright, Ellen Van Maris, Stacy Bentley e Claudia Wilbourn.

Alla fine del 2004, l'IFBB ha introdotto una nuova regola che ha richiesto alle donne che i partecipanti al bodybuilding hanno ridotto la loro quantità di muscolosità del 20 percento, che ora viene definita regola del 20% ". La regola si applica alle persone il cui corpo richiede la diminuzione. Nel 2005 è stata introdotta un'altra regola che avrebbe abolito il sistema di classe di peso a partire dalla signora Olympia del 2005.

Insieme al bodybuilding delle ragazze, ci sono altre due categorie che sono strettamente correlate e frequentemente tenute come parte dello stesso identico evento. La competizione di fitness comprende un round di costume da bagno, insieme a un round che ha i concorrenti giudicati per le loro prestazioni in aerobica, balla o ginnastica. Il secondo gruppo è un concorso di cifre, che è un formato più nuovo, e contiene i partecipanti giudicati esclusivamente sulla loro simmetria e tono muscolare. Questa classe si concentra meno sulla dimensione muscolare rispetto al bodybuilding delle ragazze.

Sebbene il bodybuilding delle ragazze abbia continuato a crescere in popolarità, il premio in denaro rimane considerevolmente inferiore a quello che viene dato ai bodybuilder maschi.